Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser

Lavacilindri da stampa LABIC

Descrizione:

La macchina LABIC per il lavaggio automatico dei cilindri da stampa è in acciaio inox AISI 304 e può lavare, a secondo dei tipi, uno, due o quattro cilindri contemporaneamente nei vani di lavaggio con o senza portello frontale.

 

Le caratteristiche della macchina sono: spazzole speciali rotanti a sostegno dei cilindri, tubi spruzzatori con ugelli a lama, dispositivo per la translazione alternata dei cilindri.

I vantaggi principali sono: inserimento diretto del cilindro nel vano di lavaggio, spazzole speciali con setole particolari che grazie al movimento rototraslatorio determinano un effetto meccanico di spazzolatura e di massaggio della superficie del cilindro, tempi ridotti di lavaggio.

 

Modello S: con detergente

Questo modello di LABIC S è particolarmente adatto a lavare cilindri utilizzati per la stampa a pigmenti.

La macchina LABIC S per il lavaggio automatico dei cilindri da stampa è in acciaio inox AISI 304.

Le caratteristiche della macchina sono: spazzole speciali rotanti a sostegno dei cilindri, tubi spruzzatori con ugelli a lama, dispositivo per la translazione alternata dei cilindri, irroratore per detergente mobile per tutta la lunghezza dei cilindri.

I vantaggi principali sono: inserimento diretto del cilindro nel vano di lavaggio, spazzole speciali con setole particolari che grazie al movimento rototraslatorio determinano un effetto meccanico di spazzolatura e di massaggio della superficie del cilindro, tempi ridotti di lavaggio, facilità di togliere la replica delle lunghe varianti a pigmento con un ciclo programmabile completamente automatico.