Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser

Lavagamelle-mastelli CALAGAM

Descrizione:

 

Sistema automatico con funzionamento discontinuo-sequenziale per il lavaggio di mastelli e gamelle con acqua ad alta pressione, principio da noi usato su diversi tipi di nostre macchine di lavaggio con ottimi risultati.

La macchina Calagam è fornita in due versioni: Calagam A, automatica per gamelle e secchi da 0,45 a 15 litri; Calagam B, per mastelli e secchi senza orecchie o manici da 15 a 120 litri.

La macchina CALAGAM lava in automatico mastelli e gamelle sfruttando il proprio collaudatisimo principio di usare acqua ad alta pressione. Opera in "just in time", cioè si affida il recipiente alla macchina e subito dopo, con un ciclo automatico, lo si ha di ritorno pulito.

La costruzione modulare della CALAGAM consente di seguire l'evoluzione delle fasi operative automatizzate della cucina colori, permettendo di avere una linea completamente automatica integrata con essa.

Uno dei punti fondamentali su cui si basa la realizzazione della CALAGAM è il rispetto per la natura.

Infatti la maggior parte del colore viene eliminato dal recipiente stesso prima dell'inserimento nella cabina di lavaggio e raccolto separatamente. Quindi durante il lavaggio, l'acqua si sporca molto meno e grazie ad un adeguato sistema di filtraggio, è possibile ridurre al minimo i consumi di acqua pulita, riciclando l'acqua di lavaggio.

I vantaggi principali sono:

  • Semplicità di carico, l'operatore deve solo collocare i recipienti capovolti sul tappeto di trasporto;
  • Lavaggio automatico ad alta pressione dei recipienti in modo sequenziale senza l'ausilio di personale;
  • Consumo di pochissima acqua, solo quella di risciacquo, grazie all'utilizzo di un circuito di recupero e filtrazione;
  • Rispetto del recipiente, dopo il lavaggio il recipiente viene scaricato senza alcuna deformazione o rottura;
  • Scarico delle gamelle dopo il lavaggio in un cestone o in un impilamento di stoccaggio;
  • Separazione della pasta colore restante nei recipienti dell'acqua di scarico.
La macchina è dotata di un PLC controllore programmabile con relativo software di funzionamento; la CPU dispone di una porta periferica che permette di collegare un altro dispositivo di programmazione e di una porta seriale RS232-C per una console di accesso-visualizzazione ai dati di lavoro e diagnostica-allarmi.