Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser

Lavaquadri da stampa LARIS UM

Descrizione:

 

 

La macchina LARIS UM è in acciaio inox AISI 304, per lavare ed asciugare quadri da stampa in sequenza.

Le caratteristiche principali sono: nastro trasportatore porta quadri a velocità variabile con dispositivo di rallentamento per prolungare il lavaggio sui bordi del quadro, lavaggio con macrougelli mobili con corsa lungo l'asse verticale del quadro, spazzola elicoidale operante sul retro del quadro e relativo tubo spruzzatore con ugelli a lama, zona di asciugamento con ventilatore radiale ad alta pressione ad aria ambiente.

I vantaggi principali sono: sfruttare l'energia cinetica di impatto dell'acqua in una fascia concentrata per un lavaggio perfetto dei quadri, macro ugelli di difficile otturazione, consumo di acqua molto limitato e manutenzione minima grazie alla particolarità degli ugelli mobili.

Optional disponibili: Macchina LARIS UM MAG U con magazzino quadri puliti in uscita, macchina LARIS UM MAG EU con magazzino quadri sporchi in entrata, più magazzino quadri puliti in uscita.

La macchina è dotata di un PLC controllore programmabile con relativo software di funzionamento; la CPU dispone di una porta periferica che permette di collegare un altro dispositivo di programmazione.

LARIS UM - DS: con spugnatura

La lavaquadri LARIS UM DS è stata concepita per risolvere il problema di otturazione dei microfori del quadro da parte del colore.

La LARIS UM DS è costituita da una sezione di lavaggio ed una di risciacquo e successivo asciugamento, con interposta l'unità automatica di spugnatura mobile con detergente.

Dopo una prima fase di lavaggio, il quadro attraversa l'unità di spugnatura: l'operazione viene effettuata su entrambi i lati del quadro e, tramite il sistema ad ugelli mobili, il detergente viene distribuito solo nell'area delimitata dal dispositivo di rilevazione dell'altezza del quadro. Successivamente, il quadro viene risciacquato ed asciugato nell'ultima unità.

I vantaggi principali sono: massima efficacia di lavaggio e pulizia perfetta del quadro, consumi molto limitati e manutenzione minima dati dalla particolarità degli ugelli mobili, eliminazione dei tempi morti grazie al totale automatismo della macchina.

La macchina è dotata di un PLC controllore programmabile con relativo software di funzionamento; la CPU dispone di una porta periferica che permette di collegare un altro dispositivo di programmazione e di una porta seriale RS232-C per una console di accesso-visualizzazione ai dati di lavoro e diagnostica-allarmi.